Product Idea |

Tree of Life in Expo 2015 - L'Albero della Vita in Expo 2015

28 comments

Here are the reasons that led me to want to make this project:

1) The tree of life, within Expo 2015, was the symbol of the Italy Pavilion. The 37-metre high tree consists of steel and wood, and is located in the Centre of the Lake Arena.

Although finished the event Expo 2015 in October 31, 2015, the tree of life remains in the same location because of the obvious logistical difficulties and high costs required by an eventual dismantling and transfer elsewhere.

The brainchild of the Italy Pavilion's artistic director Marco Balich and designed by Giòforma, was funded and built by the Consortium, consisting of 19 Brescia Brescia Pride enterprises.

The work represents, at the same time, sculpture, installation, building and monument, with clear references to the Italian Renaissance and the pavement of the piazza del Campidoglio in Rome, created by Michelangelo in the 16th century.

During the day and night of Expo 2015 the tree of life was rich in water, accompanied by music and light shows iconic of Italian culture. Original composer of the tree of life (Tree of Life) is Roberto Cacciapaglia.

During the six-month Expo were 14 million people who watched the performances of the tree of life, two-thirds of total visitors.

2)  Just because it was the symbol of Expo 2015 I wanted to achieve something like myself anyone to take away as a souvenir.

3)  I think being a single piece should be a Lego set that anyone in the world can build.

Ecco le motivazioni che mi hanno spinto a voler realizzare questo progetto:

1) L'Albero della Vita, all'interno di Expo 2015, è stato il simbolo del Padiglione Italia. L'albero alto 37 metri è costituito di acciaio e legno, ed è situato al centro della Lake Arena.

Seppure terminato l'evento Expo 2015 nel 31 ottobre 2015, l'Albero della Vita rimane tuttora nella stessa collocazione a causa delle evidenti difficoltà logistiche e dei costi troppo elevati richiesti da un eventuale smontaggio e trasferimento in altro luogo.

Nato da un'idea del direttore artistico del Padiglione Italia Marco Balich e progettato dallo studio Giòforma, è stato finanziato e realizzato dal Consorzio Orgoglio Brescia, costituito da 19 imprese bresciane.

L'opera rappresenta, al contempo, scultura, installazione, edificio e monumento, con chiari rimandi al Rinascimento Italiano e alla struttura pavimentale di piazza del Campidoglio a Roma creata da Michelangelo nel XVI secolo.

Durante il giorno e la notte di Expo 2015 l'Albero della vita è stato protagonista e ricco di spettacoli di luce e acqua, accompagnati da musiche iconiche della cultura italiana. Compositore delle musiche originali dell’Albero della vita (Tree of Life Suite) è Roberto Cacciapaglia.

Nei sei mesi di Expo sono state 14 milioni le persone che assistettero agli spettacoli dell'Albero della vita, i due terzi dei visitatori totali.

2) Proprio perchè è stato il simbolo di Expo 2015 ho voluto realizzare un qualcosa che come il sottoscritto chiunque avrebbe voluto portarsi via come ricordo.

3) Penso che essendo un pezzo unico dovrebbe essere un set Lego che chiunque nel mondo possa costruire.